Giggs torna a giocare e tradisce lo United…

Con il gol di ieri sera, Francesco Totti diventa il più anziano goleador della Champions League con 38 anni e 3 giorni, battendo il veterano Giggs che aveva segnato il record nel suo Manchester United.

Questa mattina la città di Manchester ha subito uno scossone: il giocatore gallese che ad oggi ha quasi 41 anni avrebbe intenzione di tornare a giocare a calcio per riprendersi il record. Non potrà farlo però nel Manchester United dato che non gioca in Europa in questa stagione e soprattutto non potrà farlo prima dell’anno prossimo, infatti le rose della Champions non sono modificabili durante i gironi, ma solo dalla fase finale.

Ha però già trovato un pre-accordo con un’altra squadra che sta disputando la massima competizione europea e nel caso passi alla fase finale firmerebbe per loro o ne troverebbe un’altra.

Stiamo parlando del Manchester City!!! Il giocatore infatti non vorrebbe spostarsi da Manchester città nella quale ormai la sua famiglia si trova benissimo. I tifosi dei Red Devils non lo vorrebbero già più in panchina (attualmente è allenatore in seconda allo United). Vedremo come sarà il percorso del City in Champions e se il gallese riuscirà davvero nell’impresa di riprendersi il record.

Precedente INCREDIBILE!!! La divisa degli arbitri invalida i risultati di ieri sera! Successivo Juve-Roma, rissa sfiorata negli spogliatoi al termine, con protagonisti...